Contenuto principale

Ponti letterari di Aurisina- i lunedì da Juna

“PONTI LETTERARI DI AURISINA, I LUNEDI’ DA JUNA”


un’iniziativa curata da Mariella Grande per la Casa Editrice Vita Activa


 

La Casa Editrice Vita Activa e l’Agriturismo Juna promuovono l’iniziativa “PONTI LETTERARI DI AURISINA, I LUNEDI’ DA JUNA”, con la consapevolezza che la cultura crea connessioni e i libri possono diventare ponti in grado di unire persone e territori, segnando percorsi capaci di superare ostacoli.
Il salotto da Juna diventa l’ambiente familiare e confortevole dove proporre i libri di Vita Activa, dando voce alle autrici e agli autori che presenteranno i loro testi e la discussione con il pubblico sarà accompagnata dalla lettura di pagine significative.
I lunedì letterari sono stati pensati come un’occasione per dialogare sulla scrittura di un libro e la sua pubblicazione, sui rapporti tra scrittura e lettura coinvolgendo il territorio inteso come luogo di condivisione.
Il Comune di Duino Aurisina – Devin Nabrežina ha dato il patrocinio al progetto che vede coinvolte l’Associazione Joseph; l’Associazione genitori degli alunni della scuola elementare Josip Jurčič di Duino - Združenje staršev otrok iz osnovne šole Josip Jurčič iz Devina, Združenje staršev in otrok OŠ V. ŠČEK iz Nabrežine; l’Associazione genitori e bambini della SE V. ŠČEK di Aurisina; le Associazioni Casa C.A.V.E. e Cave 9.
 
L’iniziativa, articolata in incontri mensili, prende il via il 22 gennaio con la presentazione del libro "Siamo partite in tre, storie di donne" che contiene i racconti vincitori e selezionati del Concorso “Elca Ruzzier. Una donna da non dimenticare” a cui è dedicata la collana omonima di Vita Activa.
Con l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle donne non famose eppure importanti per ciò che hanno fatto nel contesto in cui vivono o sono vissute, il concorso “Elca Ruzzier” propone un filone di ricerca che arricchirà il senso della Storia con le storie di donne non famose ma grandi per chi le ha conosciute.

Nell’ambito dell’iniziativa “PONTI LETTERARI DI AURISINA, I LUNEDI’ DA JUNA”, tra i libri editi dalla Casa Editrice Vita Activa, verranno presentati Algoritmi indiani di Laila Wadia; Un girasole diverso, storie di donne di varie autrici; Attraversando il fiume in bicicletta di Ana Cecilia Prenz; Storie de Fausta di Claudio Grisancich; La prima donna rossa istriana. Vita opera politica e letteraria di Giuseppina Martinuzzi, a cura di Giacomo Scotti. Marko Kravos, Fiabe, una per dito (titolo provvisorio), narrazioni bilingui per bambini di ogni età.

 Qui il link dell'evento presentato sul sito dell'agriturismo Juna

 

Presentazione su Il Piccolo di una delle giornare di Aurisina : Storie de Fausta di Claudio Grisancih.
A colloquio con l'autore e con Walter Chiereghin, conduce Mariella Grande.

 

 


 

A pranzo tra i libri a "Il posto delle fragole"

 

Il 14 gennaio alle ore 10.30

 a "Il Posto delle Fragole", Parco di San Giovanni, Trieste
 VITA ACTIVA incontra amici e amiche

volantino

 


per una una piacevole conversazione sull'editoria che si conclude con un pranzo. Sono presenti Claudio Grisancich, con il suo ultimo libro Storie de Fausta e Cecilia Prenz con Attraversando il fiume in bicicletta.
Presenta Walter Chiereghin direttore de Il Ponte Rosso.
Partecipano Gabriella Musetti e Patrizia Saina.

le altre foto sono qui

 

 

 

"Oltre le Parole" alla Biennale Internazionale Donna

Alla Biennale delle Donne

presentazione di


OLTRE LE PAROLE 


Domenica  14 gennaio dalle ore 17:00 alle ore 18:30
al Magazzino 26 - Porto Vecchio di Trieste

 

Il libro presenta alcune scrittrici triestine, un tempo famose e onorate sui giornali, attive nella vita culturale della città. Oggi del tutto dimenticate, rimosse dalla città che le ha viste protagoniste di tante battaglie culturali di rilievo. Vogliamo dimostrare come la scrittura delle autrici indicate (e di altre che non sono presenti nell’antologia) sia capace di parlare ancora al nostro presente.

I contributi sono maturati in un Laboratorio tenuto presso la Casa Internazionale delle Donne di Trieste nel 2010 e 2011. Letture comuni, confronti, discussioni, ricerche nelle Biblioteche e negli Archivi hanno contribuito a delineare i percorsi di vita e di scrittura della autrici considerate, il loro rapporto con la città.

Alcune collaboratrici hanno percorso le strade delle autrici, come la via di Auschwitz di Pia Rimini, altre hanno indugiato nei luoghi dove abitavano le scrittrici, visitato le tombe, cercato l’ultimo ricovero. Questo rende ogni contributo un incontro suggestivo, che travalica lo spazio delle pagine, offre spunti indediti e personali.

Una ricca antologia delle opere delle scrittrici e molte immagini corredano le presentazioni.

"Ricami e Biotech" alla Biennale Donna

 VITA ACTIVA EDITRICE presenta
alla BIENNALE INTERNAZIONALE DONNA
 il 13 gennaio 2018 alle ore 17.00
 al  Magazzino 26 - Porto Vecchio TRIESTE - (Sala II Piano)


 "Ricami e Biotech"
di Lucia Magro e Rosita Strona.

ricami e biotech volantino



Il libro segue la vita di una scuola nata "per le fanciulle del popolo" in un’epoca nella quale l’idea che le donne potessero accedere all’istruzione superiore di carattere tecnico sembrava confinata in un ambito ristrettissimo. Interviene Antonella Caroli, autrice di KAISERLICH KONIGLICHE STAATS GEWERBESCHULE IN TRIEST - ARTE E TECNICA A TRIESTE: 1850 / 1916 - Edizioni della Laguna (1996). Letture di Luisa Cividin.  L'incontro è a cura di Patrizia Saina.

foto della presentazione

"Algoritmi indiani" alla Biennale Donna

VITA ACTIVA EDITRICE presenta


alla BIENNALE INTERNAZIONALE DONNA,
 il 10 dicembre alle ore 17.00,
al  Magazzino 26 - Porto Vecchio TRIESTE - (Sala II Piano),

il libro di Laila Wadia Algoritmi indiani

 

evento

Il libroarla delle capacità creative e dinamiche delle donne contemporanee in confronto con la tradizione. Letture di passi del libro a cura di Luisa Cividin e Giuliana Pregellio. L'incontro è a cura di Gabriella Musetti