Contenuto principale

Presentazione

UN PROGETTO DI EDITORIA FEMMINILE INDIPENDENTE:

La CASA EDITRICE “VITA ACTIVA”

dell’ ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE CASA INTERNAZIONALE DONNE TRIESTE

 Il progetto editoriale si propone di valorizzare e diffondere la produzione culturale delle donne, di sostenere e perseguire una cultura non discriminante nei confronti di ogni differenza.

 La Casa editrice si muove su alcune direttrici:

  - Interviene nelle lacune del mercato editoriale riproponendo autrici dimenticate o non più edite. Mettere in circolazione le parole delle donne è uno dei fini politici nei quali ci riconosciamo, consapevoli che il mondo si cambia con una cura nella pratica e nel pensiero che deve partire da noi.
 - Esplora esperienze contemporanee nazionali e internazionali nel campo della narrativa, della saggistica, dei libri per bambine e bambini, per sottoporre al pubblico italiano testi nuovi.
 - Legge e accoglie progetti significativi di pubblicazione, premiando la qualità e garantendo la realizzazione di un prodotto finemente curato nella veste grafica e nei materiali.

 I libri editi risultano consoni agli scopi perseguiti dall'Associazione Casa Internazionale delle Donne di Trieste.

 

PREMIO ELCA RUZZIER

Una donna da non dimenticare

 Concorso letterario biennale che vuole diffondere la conoscenza e la valorizzazione di figure di “donne da non dimenticare”, del presente e del passato, realmente vissute.

Leggi tutto: Concorso letterario annuale Elca Ruzzier

 

Ultime novità del catalogo

  • Trieste. Una frontiera letteraria

        “Nessun’altra città in Italia - scrive di Trieste l'autrice - ha frequentato con tale appassionata assiduità un novero talmente eterogeneo di culture extra-nazionali nel corso del Novecento. In nessun’altra città italiana l’identità culturale ha sperimentato sul proprio corpo sociale la vertigine del balletto delle frontiere geopolitiche. Ambiente vissuto nel quale la riflessione individuale è...

    Leggi tutto: Trieste. Una...

  • Io e Agnese

          L'autrice narra l'esperienza di insegnante di scrittura creativa nel carcere di Solliciano, stabilisce un contatto con donne che hanno alle spalle vite sciupate e drammatiche, insegna loro a esprimere emozioni e sentimenti, questo rompe il meccanismo di una scrittura monologante legata al proprio vissuto per spostarla in un’ottica di rispecchiamento e di oggettivazione che crea trama, fabula,...

    Leggi tutto: Io e Agnese

  • Guida sentimentale di Orvieto

      Questa guida, nata da un laboratorio di scrittura creativa tenuto da Laura Ricci all'Unitre, racconta la città di Orvieto “con gli occhi del sentimento”, secondo la scelta libera ma esaustiva di chi ha partecipato alla redazione del lavoro. La dimensione urbana che scaturisce dalla narrazione si presenta come un tessuto poliedrico di spazi che, con le loro bellezze e le loro criticità, talvolta con...

    Leggi tutto: Guida...

Eventi recenti

  • La prima di "Io e Agnese"

    La prima di Io e Agnese 10 aprile, Caffè degli Specchi racconta Carmen Gasparotto.   Arriva in ritardo Monica Sarsini e capisci che non è per una dimenticanza, per una disattenzione. Per lei scrittrice-artista che fa fatica a stare dentro una grande confusione di tegole, di antenne (…) di voci raccolte il vento fuori, l'odore della pioggia, la pietra bagnata a specchio della Piazza, si sono...

    Leggi tutto: La prima di...

  • Al BID19 serata con "Lettere da Salonicco"

      Venerdì 12 aprile, alle 17:30 al Magazzino 26 di Porto Vecchio - Trieste   letture da "Lettere da Salonicco"       Questa traduzione del libro di Jelena Dimitrijevic' permette a noi, di Vita Activa, di aprire innumerevoli dibattiti, sempre con sfaccettature diverse. Venerdì, alla Biennale Internazionale Donna, con Marija Mitrovic e la traduttrice Ginevra Pugliese ci saranno, a portarci nuove curiosità...

    Leggi tutto: Al BID19...

  • Agli Specchi presentazione ufficiale di "IO E AGNESE"

    Mercoledì 10 aprile 2019 al Caffè degli Specchi presentazione ufficiale di   Io e Agnese  di Monica Sarsini     Presentazione  dell'ultimo libro edito dalla Casa Editrice, IO E AGNESE di Monica Sarsini, contenente un saggio di Ernestina Pellegrini, che colloquierà con Roberto Dedenaro, Angelo Pauletti e Carmen Gasparotto. Il libro narra di un'insegnante di scrittura creativa e la sua esperienza...

    Leggi tutto: Agli Specchi...

Articoli e recensioni recenti

  • Su "Il Piccolo" : Esce per Vita Activa "Io e Agnese"

        Esce per Vita Activa "Io e Agnese" che oggi sarà illustrato dall'autrice agli Specchi Scrive Giulia Basso: Sono tantissime le storie che si nascondono tra le mura di un carcere e rimangono silenti, perché nessuno si fa carico di raccontarle al mondo esterno, come se quelle sbarre fossero un confine mentale, oltre che fisico. Si muove in controtendenza l'opera di Monica Sarsini, scrittrice e...

    Leggi tutto: Su "Il...

  • Su "Il Piccolo" la presentazione di "Lady Ludlow" al Caffè degli Specchi

    Elizabeth Gaskell nella rivoluzione industriale al fianco delle donne     Scrive Paolo Marcolin: Una donna anziana, costretta all'immobilità in una stanza chiusa, passa il tempo nel solo modo possibile nella sua condizione: racconta. E la materia della sua oralità affonda nel passato, quando aveva conosciuto la Lady Ludlow che dà il titolo al romanzo di Elizabeth Gaskell (Vita Activa, pagg. 213, 12...

    Leggi tutto: Su "Il...

  • Artemisia allo specchio ai lunedì di Juna

    Da "Il Piccolo" di lunedì 4 marzo 2019   Riparte, all'Agriturismo Juna (Aurisina Centro 97/c), l'appuntamento con i Ponti letterari di Aurisina. I lunedì da Juna con Vita Activa". Oggi, alle 18, presentazione del libro di Angèle Paoli "Artemisia allo specchio. Breve storia delle mie vite", della casa editrice Vita Activa. Con Gabriella Musetti, Paolo Cervi Kervischer e Cecilia Randich.  ...

    Leggi tutto: Artemisia...

Il progetto editoriale

Il progetto editoriale si richiama alle parole di Hannah Arendt: "Il fatto che l'uomo sia capace d'azione significa che da lui ci si può attendere l'inatteso, che è in grado di compiere ciò che è infinitamente improbabile. E ciò è possibile solo perché ogni essere umano è unico e con la nascita di ciascuno viene al mondo qualcosa di nuovo nella sua unicità", (Vita Activa. La condizione umana). Proprio il lavoro umano, l’opera e l’agire consentono la vita sociale, condizione politica di esistenza di una pluralità di persone in relazione tra di loro, che si realizza nella sfera pubblica. Questa idea incarna bene il desiderio delle donne di prendere posizione e di agire nel mondo, di cui la Casa editrice si fa interprete.

 

 

 

Casa Editrice Vita Activa (APS Casa Internazionale delle Donne Trieste)

- Via Pisoni, 3 - 34126 Trieste - tel. +39 040 568476
C.F. 90136080323 P. Iva 012395603
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.