Contenuto principale

Presentazione

UN PROGETTO DI EDITORIA FEMMINILE INDIPENDENTE:

La CASA EDITRICE “VITA ACTIVA”

dell’ ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE CASA INTERNAZIONALE DONNE TRIESTE

 Il progetto editoriale si propone di valorizzare e diffondere la produzione culturale delle donne, di sostenere e perseguire una cultura non discriminante nei confronti di ogni differenza.

 La Casa editrice si muove su alcune direttrici:

  - Interviene nelle lacune del mercato editoriale riproponendo autrici dimenticate o non più edite. Mettere in circolazione le parole delle donne è uno dei fini politici nei quali ci riconosciamo, consapevoli che il mondo si cambia con una cura nella pratica e nel pensiero che deve partire da noi.
 - Esplora esperienze contemporanee nazionali e internazionali nel campo della narrativa, della saggistica, dei libri per bambine e bambini, per sottoporre al pubblico italiano testi nuovi.
 - Legge e accoglie progetti significativi di pubblicazione, premiando la qualità e garantendo la realizzazione di un prodotto finemente curato nella veste grafica e nei materiali.

 I libri editi risultano consoni agli scopi perseguiti dall'Associazione Casa Internazionale delle Donne di Trieste.

 

PREMIO ELCA RUZZIER

Una donna da non dimenticare

 Concorso letterario biennale che vuole diffondere la conoscenza e la valorizzazione di figure di “donne da non dimenticare”, del presente e del passato, realmente vissute.

Leggi tutto: Concorso letterario annuale Elca Ruzzier

 

Ultime novità del catalogo

  • La storia del sogno del piccolo Paulu

        Con un linguaggio semplice e accattivante, rivolto a bambini e bambine, Paolo Fresu racconta la sua vita di bambino nel piccolo paese di Berchidda e nella campagna di Tucconi, tra cani, gatti, animali da cortile, frutta, ortaggi, amici e splendide gite al mare con i genitori. E della scoperta della musica, ascoltata alla radio e dalla banda del paese, soffiata prima nell'armonica e poi, con lo...

    Leggi tutto: La storia...

  • tweet dell'anima

      Come dimostrano i testi raccolti nella silloge, il margine e la marginalità continuano a essere capisaldi della riflessione di Ace Mermolja. Il tema del margine si dipana rivelando sfaccettature complesse e molteplici,sia in senso geopolitico che fisico e metaforico. Il margine si palesa altresì quale frontiera interiore che impedisce al poeta di varcare le proprie paure e la propria...

    Leggi tutto: tweet...

  • I sogni di Anna

    Un appassionante romanzo di Silvia Ricci Lempen, che racconta a ritroso cinque storie di donne di nazionalità e di estrazione sociale diverse, le cui vite si dipanano nell'arco di un secolo in luoghi e situazioni molteplici: da un tempo proiettato al futuro che deve ancora venire, retrocedendo via via fino alla prima guerra mondiale. Oltre a Roxani, di cui non possiamo conoscere l'accadere, la...

    Leggi tutto: I sogni di Anna

Eventi recenti

  • Al Caffè Tergesteo “Sempre altrove fuggendo” di Laura Ricci

    Sarà presentato a Trieste venerdì 15 novembre il saggio “Sempre altrove fuggendo” di Laura Ricciedito da Vita Activa, alle ore 18 al Caffè-Giardino Tergesteo in collaborazione con la Libreria Ubik.   Come il sottotitolo esplicita, l'interessante saggio verte su quanto possono suggerire alla lettura leprotagoniste di frontiera di alcuni romanzi di Claudio Magris, Orhan Pamuk, Melania G. Mazzucc

    Leggi tutto: Al Caffè...

  • "I sogni di Anna" alla libreria Minerva

    Mercoledì 6 novembre ore 18.30 alla Libreria Minerva  Presentazione del libro  I sogni di Anna di Silvia Ricci Lempen  Dialogheranno con l'autrice Fulvio Senardi (Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione) Gabriella Musetti (Casa editrice Vita Active) Letture a cura di Luisa Cividin e Giuliana Pregetlio    

    Leggi tutto: "I sogni di...

  • A Pordenone Legge Vita Activa presenta i suoi libri

        Vita Activa partecipa alla ventesima edizione di Pordenonelegge dal 18 al 22 settembre 2019, presente con i suoi titoli nello spazio degli editori a chilometro zero in  piazza XX Settembre. Se Pordenonelegge diventa ogni anno una vetrina letteraria sempre più di valore e di qualità, altrettanto accade alla nostra casa editrice, che può offrire ai visitatori, con i suoi due tavoli, un catalogo...

    Leggi tutto: A Pordenone...

Articoli e recensioni recenti

  • Una recensione di Elizabeth Gaskell di Lady Ludlow su Leggere Donna

    Lady Ludlow è considerato uno degli scritti minori da Elizabeth Gaskell, ma ciononostante fin dalle prime pagine colpisce favorevolmente gli amanti del romanzo inglese per lo stile piano e scorrevole, la garbata ironia e la dovizia di particolari che arricchiscono le descrizioni di un ambiente e di un’epoca lontani ma familiari ai lettori di Austen, Dickens, Brontë. La Gaskell non ha certo la...

    Leggi tutto: Una...

  • Su "Ponterosso" Walter Chiereghin scrive di Donne incontrate nei romenzi

    DONNE INCONTRATE NEI ROMANZI  di Walter Chiereghin Parliamo con Laura Ricci del suo più recente volume, che stavolta è un libro di saggistica, Sempre altrove fuggendo. Pro- tagoniste di frontiera in Claudio Magris, Orhan Pamuk, Melania G. Mazzucco, pubblicato poche settimane fa dalla casa editrice Vita Activa di Trieste, creata e ge- stita da sole donne. In esso l’autrice - che, non posso...

    Leggi tutto: Su...

  • "Il Piccolo" Giulia Basso recensisce "I sogni di Anna"

    "I sogni di Anna" di Silvia Ricci Lempen edito da Vita Activasi presenta oggi alla Libreria Minerva di TriesteCinque donne in lottaper trovare la felicitàattraverso tempo e storia   La recensione Giulia Basso È un romanzo fiume, che narra il destino di cinque donne seguendole in diversi momenti della loro vita da un luogo all'altro, da Roma a Glasgow, da Losanna al Marais Poitevin, a Ginevra, e in...

    Leggi tutto: "Il Piccolo"...

Il progetto editoriale

Il progetto editoriale si richiama alle parole di Hannah Arendt: "Il fatto che l'uomo sia capace d'azione significa che da lui ci si può attendere l'inatteso, che è in grado di compiere ciò che è infinitamente improbabile. E ciò è possibile solo perché ogni essere umano è unico e con la nascita di ciascuno viene al mondo qualcosa di nuovo nella sua unicità", (Vita Activa. La condizione umana). Proprio il lavoro umano, l’opera e l’agire consentono la vita sociale, condizione politica di esistenza di una pluralità di persone in relazione tra di loro, che si realizza nella sfera pubblica. Questa idea incarna bene il desiderio delle donne di prendere posizione e di agire nel mondo, di cui la Casa editrice si fa interprete.

 

 

 

Casa Editrice Vita Activa (APS Casa Internazionale delle Donne Trieste)

- Via Pisoni, 3 - 34126 Trieste - tel. +39 040 568476
C.F. 90136080323 P. Iva 012395603
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.