Contenuto principale

A pranzo tra i libri a "Il posto delle fragole"

 

Il 14 gennaio alle ore 10.30

 a "Il Posto delle Fragole", Parco di San Giovanni, Trieste
 VITA ACTIVA incontra amici e amiche

volantino

 


per una una piacevole conversazione sull'editoria che si conclude con un pranzo. Sono presenti Claudio Grisancich, con il suo ultimo libro Storie de Fausta e Cecilia Prenz con Attraversando il fiume in bicicletta.
Presenta Walter Chiereghin direttore de Il Ponte Rosso.
Partecipano Gabriella Musetti e Patrizia Saina.

le altre foto sono qui

 

 

 

"Ricami e Biotech" alla Biennale Donna

 VITA ACTIVA EDITRICE presenta
alla BIENNALE INTERNAZIONALE DONNA
 il 13 gennaio 2018 alle ore 17.00
 al  Magazzino 26 - Porto Vecchio TRIESTE - (Sala II Piano)


 "Ricami e Biotech"
di Lucia Magro e Rosita Strona.

ricami e biotech volantino



Il libro segue la vita di una scuola nata "per le fanciulle del popolo" in un’epoca nella quale l’idea che le donne potessero accedere all’istruzione superiore di carattere tecnico sembrava confinata in un ambito ristrettissimo. Interviene Antonella Caroli, autrice di KAISERLICH KONIGLICHE STAATS GEWERBESCHULE IN TRIEST - ARTE E TECNICA A TRIESTE: 1850 / 1916 - Edizioni della Laguna (1996). Letture di Luisa Cividin.  L'incontro è a cura di Patrizia Saina.

foto della presentazione

"Algoritmi indiani" alla Biennale Donna

VITA ACTIVA EDITRICE presenta


alla BIENNALE INTERNAZIONALE DONNA,
 il 10 dicembre alle ore 17.00,
al  Magazzino 26 - Porto Vecchio TRIESTE - (Sala II Piano),

il libro di Laila Wadia Algoritmi indiani

 

evento

Il libroarla delle capacità creative e dinamiche delle donne contemporanee in confronto con la tradizione. Letture di passi del libro a cura di Luisa Cividin e Giuliana Pregellio. L'incontro è a cura di Gabriella Musetti

 

 

 

"Oltre le Parole" alla Biennale Internazionale Donna

Alla Biennale delle Donne

presentazione di


OLTRE LE PAROLE 


Domenica  14 gennaio dalle ore 17:00 alle ore 18:30
al Magazzino 26 - Porto Vecchio di Trieste

 

Il libro presenta alcune scrittrici triestine, un tempo famose e onorate sui giornali, attive nella vita culturale della città. Oggi del tutto dimenticate, rimosse dalla città che le ha viste protagoniste di tante battaglie culturali di rilievo. Vogliamo dimostrare come la scrittura delle autrici indicate (e di altre che non sono presenti nell’antologia) sia capace di parlare ancora al nostro presente.

I contributi sono maturati in un Laboratorio tenuto presso la Casa Internazionale delle Donne di Trieste nel 2010 e 2011. Letture comuni, confronti, discussioni, ricerche nelle Biblioteche e negli Archivi hanno contribuito a delineare i percorsi di vita e di scrittura della autrici considerate, il loro rapporto con la città.

Alcune collaboratrici hanno percorso le strade delle autrici, come la via di Auschwitz di Pia Rimini, altre hanno indugiato nei luoghi dove abitavano le scrittrici, visitato le tombe, cercato l’ultimo ricovero. Questo rende ogni contributo un incontro suggestivo, che travalica lo spazio delle pagine, offre spunti indediti e personali.

Una ricca antologia delle opere delle scrittrici e molte immagini corredano le presentazioni.

A Firenze incontro con Anna Biffoli

 

Martedì 5 dicembre 2017

Al Giardino dei Ciliegi

via dell’ Agnolo 5 - Firenze ore 17,30


Incontro con Anna Biffoli

Seme che non trova terra”

( Vita Activa 2017)


Introducono Donatella Franchi e Gabriella Musetti

Coordina Clotilde Barbarulli

Letture a cura di Sandra Cammelli

 

 

Felicità/è bere un caffè insieme/alle amiche/al bar del paese/pieno di tavoli apparecchiati/pronti per essere vissuti/Felicità è cogliere un fiore/ nei campi bagnati dalla pioggia...........................